Dipladenia
Aponiaceae
America meridionale
La Dipladenia, Mandevilla splendens, è una pianta rampicante d’appartamento coltivata a scopo ornamentale per abbellire la casa con la profusione dei suoi fiori profumati. I fiori profumati e riuniti in spighe apicali o ascellari hanno la forma di trombetta e sbocciano sugli esili steli in diverse gradazioni di colore che variano dal bianco narciso al rosso vivo con gola gialla.
Terreno: terreni misti a torba, sabbia e foglie secche.
Esposizione: la Dipladenia ama i luoghi luminosi e soleggiati, il clima mite.
Temperatura: Talea primaverile dei germogli laterali e dei rami più vecchi in estate. Le talee in entrambi i casi vanno messe a radicare ad una temperatura media di 20 gradi in terreni misti composti da terriccio universale e sabbia in parti uguali.
Concimazione: fertilizzare con concime per piante da fiore ogni 8-10 giorni, da marzo a ottobre; una volta al mese in inverno.
È importante per stimolare la crescita di nuovi getti e per mantenere sempre l’individuo sano. Il periodo giusto per questa operazione è l’inizio della primavera: eliminiamo tutti i getti danneggiati, secchi o con segni di malattia. Gli steli sani possono invece essere accorciati da 1/3 a 2/3 per stimolare l’accestimento e la produzione di branche secondarie.
Perché la pianta si mantenga vitale e fiorisca è ad ogni modo consigliato irrigare con una certa continuità. Il terriccio va mantenuto sempre leggermente umido, ma non troppo bagnato.

qr-code

Sei interessato ad ulteriori dettagli?
X