Hibiscus
Malvaceae
Cina e India
Si tratta di un genere di oltre 300 specie di piante erbacee, grossi arbusti o piccoli alberi annuali e perenni. E' una pianta semirustica, con foglie verde lucido e fiori, di vario colore, larghi 10-15 cm che in Italia sbocciano a partire dal mese di aprile fino alla fine di settembre.
Terreno: ricco di sostanze organiche.
Esposizione: D'inverno, nelle regioni settentrionali, va collocata al riparo, mantre d'estate va posizionata all'aperto, preferibilmente in una zona soleggiata, o parzialmente ombreggiata.
Temperatura: L'Hibiscus può crescere anche all'interno delle nostre case. In questo caso va collocato in una posizione molto luminosa, comunque al riparo dalle correnti d'aria. In estate è bene arieggiare il locale in cui è allocato per evitare che la temperatura superi i 25°C.
Concimazione: deve essere effettuata in primavera e continuata fino in estate.
puo' avvenire in due modi:
a) tramite talea
b) tramite micro propagazione.
E' una pianta che teme molto i ristagni d'acqua, per questa ragione si consiglia di piantarla in terreni ben drenati.
Assai diffusa è la maculatura delle foglie, provocata da funghi, che si manifesta con macchie brune e secche sulle foglie. Appena compaiono tali alterazioni è opportuno distribuire un prodo anticritogamico.

qr-code

Sei interessato ad ulteriori dettagli?
X